Chi sono

I lettori sono il fuoco che alimenta il pensiero e la dedizione, ma soprattutto l’ispirazione.

Sono Irene, nata nell’autunno 1995 nella provincia di Padova, scrittrice di fantasy, romance e racconti brevi di vario genere, e recensore di libri, film e serie tv.

Nel tempo libero scrivo, leggo, mi appiccico a Netflix, faccio shopping online, navigo nel web.

Dopo un percorso di studi difficile, dal quale conseguii l’attestato di qualifica di operatrice di benessere indirizzo acconciatura, trascorsi anni a riflettere su ciò che desideravo veramente.
Proprio in quel periodo buio la scrittura fu salvezza e insieme distruzione.  
Convinta di tentare di scrivere un libro finii per conoscere il mondo dei blog. Ne creai ben tre col tempo, su due piattaforme diverse; iniziai con blogger per poi affacciarmi su wordpress che per qualche anno ospitò anche Anime scritte all’orizzonte, blog di poesia.    
Trovando in seguito troppo complesso gestire tutti e tre i blog ne chiusi due, ma le poesie sono ancora disponibili nel blog. (Qui.)

Riguardo la scrittura potrei affermare di essere “nata” con la poesia, ma ho sempre sognato personaggi e mondi fantastici. 
Sperimento di tutto, ma il fantasy lo preferisco perché mi permette di liberare la mia fantasia per continuare a sognare come quando ero bambina. Creare storie, elaborare la psicologia dei personaggi e tutto il resto è un’esperienza affascinante e che mi aiuta a crescere.   
Da tempo sogno di scrivere un libro e ci ho provato, ma ho scoperto che è davvero un compito arduo a causa della mia incostanza e delle troppe idee. Negli anni ho abbandonato molti progetti a cui tenevo, ma spero di riuscire prima o poi a trovare la storia giusta e terminarla.    
Nel frattempo pubblico romanzi a puntate e racconti brevi su wattpad e qui nel blog. La mia ultima storia è “Coesione“, di genere romance, iniziata nella primavera del 2020. Potete trovare info qui.

COSE CHE AMO IN BREVE:

LEGGERE
Leggere per me è sempre stato molto importante, soprattutto da ragazzina. Non mi ritengo però una “divoratrice di libri”, perché ci sono stati periodi in cui non ho aperto neanche un libro.
Il mio genere preferito, come per la scrittura, è il fantasy, ma dal 2014 ho allargato i miei orizzonti oltre ad aver sperimentato anche la lettura di qualche classico e molti storici ambientati nel Medioevo. Leggo occasionalmente anche horror, gotici e thriller, più di rado romance.
Alcuni libri che amo particolarmente: Il piccolo principe, Ivanhoe, Frankenstein, Cime tempestose, Joyland, I pilastri della Terra, Cronache del ghiaccio e del fuoco, Il faro di Blackdale. 
I miei autori preferiti nel tempo: Cecilia Randall, Paolini, George R.R. Martin, S. King, Cassandra Clare.

L’ARTE IN GENERALE: fotografia, moda, cinema, serie tv, musica di diversi generi e colonne sonore, cantare, i dipinti di Afremov.

Mi affascinano il teatro, la storia antica e medievale, tutto ciò che riguarda il Medioevo, la lingua inglese, le lingue e culture orientali. Ho una smisurata passione per i castelli medievali e i borghi, i paesaggi invernali e i parchi in autunno sotto la pioggia – la mia vena romantica ogni tanto sbuca dall’oscurità.

Ho una passione per l’abbigliamento, il cibo e i pomerania.