Addio Umberto Eco e Harper Lee

alvise brugnolo

Si dice che le disgrazie non vengano mai da sole e forse è così, visto che ieri ci hanno lasciato Umberto Eco e Harper Lee. Due autori che non hanno bisogno di presentazioni. Anche se con tematiche e sensibilità differenti, entrambi si sono battuti per diffondere la cultura. Harper Lee aveva scritto Il buio oltre la siepe, bestseller (e capolavoro) mondiale che si schierava contro il razzismo e il pregiudizio. Le era valso il premio Pulitzer. Per quanto riguarda Umberto Eco… saggista, filosofo, critico, storico, semiologo, scrittore, editore… Devo aggiungere altro? Due grandi voci che, senza dubbio, lasceranno dietro di sé una eco.

Addio e grazie di tutto!

View original post

Annunci

Un piccolo gioco: sette personaggi a cena

Questa sì che è forte!!!
Direi assolutamente Tyrion, Jon e Daenerys di Cronache del ghiaccio e del fuoco perché sono troppo fantastici xD Poi assolutamente Ian e Daniel del meraviglioso libro Hyperversum, perché li adoro ❤ e ancora non so scegliere tra i due, quindi magari una cenetta sistemerebbe le cose XD . Infine Eragon (di Eragon xD) e Sennar si Cronache del mondo emerso.
Speriamo di riuscire a pubblicare un giorno L’undicesimo re, così avrò un altro personaggio da aggiungere!

Le avventure di tutto

Un nuovo tag e un poccolo esperimento serale 😀

State organizzando una cena e potete invitare sette personaggi tratti dai libri. Chi invitate? E perchè?

1) Goku, perché serve qualcuno che mangi come me;
2) Monkey D. Rufy, per lo stesso motivo di cui sopra;
3) John Dorian di Scrubs, perché farebbe ammazzare dalle risate
4) E quindi devo invitare anche Turk;
5) Inviterei anche Sailor Jupiter, per avere qualcosa di bello da vedere
6) Edward Elric di Fullmetal Alchemist: chissà, magari serve trasformare qualcosa in qualcos’altro 😀
7) infine invito Steve di “otto sotto un tetto”. Qui, tanta infanzia 😀

Taggo TE che stai leggendo e spero che questa cena vada bene. Sicuramente sarà una sera… “alternativa” LOL

View original post

Circolo di Scrittura Creativa ̴̴ Raynor’s Hall

Io partecipo! Ovviamente invito tutti… 😉 e vai con il divertimento!

Alice Jane Raynor

Salve a tutti ^^

Perchè un circolo di scrittura creativa? Volevo riunire persone, blog e scrittori in questo progetto. Prima di tutto è un modo per conoscerci, pubblicizzare le nostre opere e metterci alla prova.

Non so quanti di voi scrivano ma per tutti voi ho una proposta.

Questo circolo si propone di avere diverse iniziative in cui:

– Ognuno potrà presentare (o far presentare) con trame, immagini, recensioni… il proprio lavoro che sia un libro già pubblicato o più semplicemente un romanzo a puntate. Ovviamente ci saranno “turni” e giorni prestabiliti ^^

– Una piccola sfida (non competitiva ma per divertimento) in cui c’è un tema prestabilito su cui tutti i partecipanti scrivono un racconto breve (massimo 8.000 caratteri contando gli spazi). Ogni partecipante può proporre due temi. Può essere sia una tematica ampia o anche due o tre parole che devono avere un particolare rilievo nel brano e devono…

View original post 196 altre parole

Il Mago Amaro

alvise brugnolo

Studiando per un corso universitario la “Grammatica della fantasia” di Gianni Rodari, ho trovato un abbozzo di fiaba che l’autore esortava a continuare: parlava di un Mago Amaro che rubava tutto lo zucchero del mondo. L’idea mi è piaciuta molto e ho pensato, partendo da questo incipit, di scrivere una storiella per bambini. Spero vi piaccia!
P.S. Non so se Gianni Rodari abbia sviluppato questa sua idea in una storia completa. Io, sicuramente, non l’ho letta. Se così dovesse essere, ogni somiglianza fra la mia e la sua versione è puramente casuale.
Pace

Il Mago Amaro – 20lines

anry5

C’era una volta un paese normale, come il mio e il vostro. C’erano automobili, aeroplani, condomini e parchi giochi. I grandi correvano di qua e di là, fumavano sigarette e si lasciavano. I bambini odiavano la scuola, giocavano a rimpiattino e amavano i dolci. I vecchi borbottavano, leggevano giornali sulle panchine del…

View original post 1.742 altre parole

Vi auguro di essere eretici

L’ho letto e mi sono detta: “Ire, questo va condiviso, assolutamente”.

ANOTHERSEA

11262417_882748611766999_7800747974022695726_n

Vi auguro di essere eretici.
Eresia viene dal greco e vuol dire scelta. Eretico è la persona che sceglie e, in questo senso, è colui che più della verità ama la ricerca della verità.
E allora io ve lo auguro di cuore questo coraggio dell’eresia. Vi auguro l’eresia dei fatti prima che delle parole, l’eresia che sta all’etica prima che nei discorsi.
Vi auguro l’eresia della coerenza, del coraggio, della gratuità, della responsabilità e dell’impegno.
Oggi è eretico chi mette la propria libertà al servizio degli altri. Chi impegna la propria libertà per chi ancora libero non è.
Eretico è colui che non si accontenta dei saperi di seconda mano, chi studia, chi approfondisce, chi si mette in gioco per quello che fa.
Eretico è chi si ribella al sonno delle coscienze, chi non si rassegna alle ingiustizie. Chi non pensa che la povertà sia un fatalità.
Eretico è…

View original post 22 altre parole