La bancarella – Qualcuno per cui restare

christmas-2892235_1920

Tredicesimo frammento della Challenge Natalizia del Raynor’s Hall

I frammenti precedenti:

1) I profumi di Natale di Aliesse
2) Una cioccolata magica di FedeCaglioni
3) Il ciondolo di Tricoli Sara
4) La dolce melodia di Andra Geanina Tarnauceanu

5) I regali di Alice Jane Raynor
6) Stallo nei ricordi di Hanna McHonnor
7) Inseguendo un sogno di Il mondo di Shioren
8) Raggiungendo il sogno di Aliesse
9) Donare e amare di Tricoli Sara
10) Sensazioni al bacio di Hanna McHonnor
11) La tua ombra su di me di Andra Geanina Tarnauceanu

12) Una ricetta vecchia di secoli di FedeCaglioni
13) Qualcuno per cui restare (frammento in questo articolo)
14) Insieme è meglio di Isabella Ruina
15) Epilogo di Alice Jane Raynor

 

 

Qualcuno per cui restare

 

«Nicola!» Rapita da quel flash che le aveva attraversato la mente come un fulmine, Amelia gli balzò addosso abbracciandolo con foga, come avesse paura che lui scomparisse all’improvviso. Ricordando il suo nome aveva ricordato tutto di lui, di loro insieme a bere la cioccolata, e di quel bacio al sapore di cannella. «Come avevo potuto… come avevo fatto a dimenticarmi di te?»

«Questo non è importante» disse lui. «L’importante è che non mi dimentichi più.»

Si sciolsero dall’abbraccio. Amelia era scossa, ma felice come non lo era mai stata prima. «È tutto grazie a te, non è vero? il calore natalizio che mi sento dentro. Sei tu a portarlo. Mi hai salvata e continui a farlo ogni anno.»

Lui sorrise di rimando.

«Ma tu vuoi restare, stavolta.»

«Avrei sempre voluto rimanere, ma non potevo perché in te non era abbastanza forte lo spirito natalizio. Solo adesso potrai capire come poter cambiare le cose.»

«Per questo mi avevi lasciata una seconda volta, sapevi che così avresti rafforzato la mia voglia inconscia di vederti.» Amelia cominciava a capire. «Tu cercavi qualcuno per cui restare… credevo di non essere io.»

«Ti sbagliavi. Sei sempre stata tu. Solo che non l’avevi capito.»

 

E ora cedo la penna alla prossima!

Gli ultimi frammenti…

 


Se vi è piaciuto questo frammento, lasciatemi un voto 😉 come regalo di Natale.
Buona Vigilia e buon Natale a tutti!

siti web

 

Annunci

17 pensieri su “La bancarella – Qualcuno per cui restare

      1. Ammetto di averti lasciato a un punto difficile, ma con 200 caratteri non sono riuscita a semplificartelo un po’… Comunque nessuna delusione, è un racconto a più mani ed è bello vedere come ognuno lo interpreta!

        1. Sì, è vero ma hai fatto comunque un gran bel pezzo, che è stato intrigante continuare. E sì, è bellissimo vedere come ognuno lo interpreta e devo dire che mi piace molto! Sta venendo proprio bello, non vedo l’ora della fine.

          Liked by 2 people

  1. Pingback: Challenge Natalizia – le date – Raynor's Hall

  2. Finalmente tutto acquista un senso e devo ammettere che speravo proprio che la storia prendesse questa strada… io ho cercato di dare un input e sono felice che chi ha proseguito è stato del mio avviso.
    Complimenti Irene, nome azzeccato, storia emozionante… si stente proprio l’Amore nell’aria ❤
    bravissima ^_^

    Liked by 1 persona

  3. Pingback: La bancarella – La dolce melodia | Andra Geanina Tarnauceanu

  4. Pingback: La Bancarella – La tua ombra su di me | Andra Geanina Tarnauceanu

  5. Pingback: La bancarella – I regali – Alice Jane Raynor

  6. Pingback: La bancarella – Epilogo – Alice Jane Raynor

  7. Pingback: Challenge Natalizia – Insieme è meglio – Raynor's Hall

  8. Pingback: La bancarella – Donare e Amare | LeggimiScrivimi il Blog di Tricoli Sara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...