Scrittura #5 – L’arte della scrittura

‘Giorno a tutti! Mica ero sparita eh… ora torno con un articolo sulla scrittura, dopo l’ultimo in cui vi ho parlato della sua importanza. 

Articolo precedente: L’importanza della scrittura

L’arte della scrittura

Quando si parla di arte in genere si intendono quelle forme artistiche strettamente collegate al disegno, alla pittura e alla grafica.
Invece oggi io vi parlerò dell’arte della scrittura, promuovendo quindi uno dei miei motti che è: “anche la scrittura è arte.”

Innanzitutto, cos’è l’arte?

L’arte, nel suo significato più ampio, comprende ogni attività umana – svolta singolarmente o collettivamente – che porta a forme di creatività e di espressione estetica, poggiando su accorgimenti tecnici, abilità innate o acquisite e norme comportamentali derivanti dallo studio e dall’esperienza. Nella sua accezione odierna, l’arte è strettamente connessa alla capacità di trasmettere emozioni e “messaggi” soggettivi. Tuttavia non esiste un unico linguaggio artistico e neppure un unico codice inequivocabile di interpretazione.

Bene, da qui capiamo che arte può essere ogni cosa. Ma è davvero così? Vediamo un po’ cosa ne pensa ancora wikipedia.

Nel suo significato più sublime, l’arte è l’espressione estetica dell’interiorità umana. Rispecchia le opinioni dell’artista nell’ambito sociale, morale, culturale, etico o religioso del suo periodo storico. Alcuni filosofi e studiosi di semantica, invece, sostengono che esista un linguaggio oggettivo che, a prescindere dalle epoche e dagli stili, dovrebbe essere codificato per poter essere compreso da tutti, tuttavia gli sforzi per dimostrare questa affermazione sono stati finora infruttuosi.

Quindi l’arte è soprattutto creatività, emozioni, moralità, interiorità umana (o meglio anima) e “messaggio.”

Questo perché, per fortuna, come molte cose anche il concetto di arte ha subito le sue evoluzioni.
Se nell’antichità infatti l’arte era “meccanica”, ciò che si faceva con le proprie mani, ora è in vigore la cosiddetta “arte liberale.”

Dice wiki:

Dalle arti “meccaniche” vennero escluse diverse di quelle che noi oggi chiamiamo “belle arti”, come la pittura e la scultura; le arti liberali e meccaniche erano state ridotte al numero di sette, e tra quelle che richiedevano lo sforzo fisico, si annoveravano soltanto le arti che miglioravano la vita dell’uomo, che lo nutrivano, lo riparavano dalle intemperie, ovvero quelle arti il cui punto peculiare era l’utilità quanto la piacevolezza.

Sempre su wikipedia sono indicate anche quelle che sono considerate le varie discipline artistiche.

Le dieci principali forme di arte, da cui emanano o a cui si ricollegano tutte le altre – dette arti minori – sono:

Esse possono essere raggruppate in arti visive, che non richiedono un’esecuzione perché l’opera si presenta al fruitore già perfettamente definita, e arti performative, che invece richiedono all’artista non solo di essere prodotte, ma anche eseguite:

Un’altra possibile suddivisione delle arti, basata sui sensi umani, è la seguente:

Un’ultima suddivisione delle arti, sebbene non le includa tutte, è quella delle “nove arti”. Stilata originariamente nel 1923 dal poeta italiano Ricciotto Canudo, fu ampliata con le ultime due voci dal critico francese Claude Beylie nel 1964:

  1. Architettura
  2. Pittura
  3. Scultura
  4. Musica
  5. Poesia
  6. Danza
  7. Cinema
  8. Radio-televisione
  9. Fumetto

 

Come potete vedere è presente anche la scrittura, ma molto più in basso di quanto meriterebbe. Eppure anche wikipedia lo dice, la scrittura è arte. Ma allora perché tutti ancora si ostinano a relegarla in fondo alla società?

 

Condividete questo articolo, miei cari lettori.
Promuovete la scrittura come arte!

Annunci

5 pensieri riguardo “Scrittura #5 – L’arte della scrittura

  1. Perché anche un’ameba può apprezzare superficialmente un dipinto, un’impronta visiva, ma nella scrittura e – di conseguenza – nella lettura non c’è nulla di superficiale… Se si vuole conoscere, occorre rimboccarsi le maniche.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...