Destino: Mini poesia a due versioni

1

Strano a dirsi, ma quando

Tale avversità mi assale,

il panico discende verso l’ovvio

e paura diventa un nome,

da dare al fato.

2

Strano a dirsi, ma quando

una disgrazia mi colpisce,

il panico raggiunge l’ovvietà

e la paura diventa un nome

da dare al destino.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...