La pecora

La pecora? Sì, ammetto che è un po’ insolito una poesia su una pecora. Accade che, tre giorni fa, mi salti in mente di descrivere una pecora in modo poetico. Non ci sono riuscita.

Questo è il mio primo esperimento. Migliorerà.


sagra_pecora

 

Verdi e gialli,

si inerpicano tra i monti,

scendono su valli

colorate dal sole.

E li ti trovo, nuvola bianca,

spumeggiante essere,

ragione del mio venir fin qui

e superare la fatica di tale salita.

Ma ne vale la pena,

poiché tu sei il trionfo della discesa.

Dolce, rapida.

Sei la nebbia di grano che

Assale la mia bocca.

E colorerai la mia tavola

Ancora una volta

Mia dolce amica.

Annunci

4 pensieri riguardo “La pecora

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...