Fiume in agonia

Nuova poesia, spero vi piaccia.

Commentate senza farvi problemi ;)! Buona serata a tutti!


 Fiumi,

fiume di mare,

ostili tenebre

incapaci di morire,

si rincorrono

si inseguono

nelle onde d’urto

di un terremoto.

Un tuono, caparbio,

più forte,

e vivo,

fiumi di insonnia

felice genera,

di indomito coraggio che

chiude l’insolenza del buio.

È avere speranza

Un altro giorno.

Sii forte,

sii fresco, calmo

puro e buono.

Sii un fiume.

Che si rincorre,

si insegue.

Sii piacente

E risoluto,

carezzevole come

la spuma bianca del mare.

E una perla che brilla

All’orizzonte,

dove la barca solitaria

vibra in silenzio.

È l’ombra sincera

di un fiume in agonia.


(19/04/2015)

Annunci

6 pensieri su “Fiume in agonia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...