Luna

Vi auguro una dolce notte con questa poesia sulla luna.

CIMG5730 modificato

D’argento il velo
che indossi,
o dea del nero sfondo stellato.
Coperta di macchie d’avorio,
ti restringi, t’innalzi
e ritorni a splendere
di bellezza piena
e luminosa.
Rifulgi di vera luce celeste,
o madre delle stelle, che
fanno da corona al tuo
argenteo volto.
Bella come solo tu puoi essere,
ci doni il tuo immenso respiro
di benessere insperato, e
come uno spicchio
di limone etereo e trasparente,
tu con la tua bellezza
salvi il mio petto dall’ardente
solitudine che opprime il tuo calore.


©Irene Sartori. (14/03/2015).


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...