Pagina bianca

Poesia scritta tempo fa.


Voglio una pagina bianca,

semplice, pulita.

Una pagina non stanca

dei miei sogni

e lamenti.

Una pagina paziente,

che nessuno ha ancora riempito.

Una pagina che ama

tutti coloro che la odiano.

Una pagina che canta

di dolore e di tristezza,

che però sorride, accesa

e luminosa.

Voglio una pagina

per scrivere,

una pagina da amare,

dove scriverei frasi

senza confini,

e limiti di parole.

E saranno frasi per te,

poiché il tuo cuore,

è come quella pagina bianca

dove io scriverò,

ti amo.

© Irene Sartori

Annunci

4 pensieri su “Pagina bianca

  1. Ciao Irenesar,
    tra tutte quelle che ho letto, questa è quella che mi ha più colpito.
    Per due motivi, il primo è che a differenza delle altre non è in rima, e io preferisco la musicalità alla rima.
    Il secondo è il soggetto, con cui bene o male si confrontano tutti quelli che scrivono (o dipingono).
    La parte che ho preferito è
    “Una pagina paziente,
    che nessuno ha ancora riempito.”
    La pagina paziente è una bella immagine.
    Un’altra cosa che ci accomuna è che tendiamo a scrivere per immagini frammentarie, ma forse è più una caratteristica dei versi; seppure il mio stile narrativo si basa su questo.
    E visto che sul tuo blog cadono i primi fiocchi, ti auguro un Buon Natale!

    Mi piace

    1. irenesar

      Grazie per il tuo commento, anch’io in realtà preferisco la musicalità alla rima, anche se forse non sembra.
      il soggetto l’ho cercato e ricercato, finché ho capito che ce l’avevo sotto gli occhi, ogni giorno.
      Buon Natale anche a te, grazie ancora.

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...