GIRA IL MONDO

Gira sempre il mondo,

per fortuna.

Una fortuna che non basta,

non serve.

Il nulla ci avvolge,

come fumo nero,

sfumature grigie nella terra.

Animi neri nella notte

sfuggono agli sguardi.

Spegni lucciole indifese

come te,

per sentirti forte.

Gira gira attorno,

in fiamme il mondo

di luci accese e cattiverie.


Questa poesia dovrebbe essere del 06/06/2013. Non è molto bella, secondo me, ma vorrei sapere il vostro parere.

Grazie per la lettura!

© Irene Sartori.

Annunci

4 pensieri riguardo “GIRA IL MONDO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...