DOLCE AUTUNNO

Due brevi poesie, che ho scritto ieri, sull’autunno.


FOGLIE CHE DANZANO

Tutte le foglie si staccano dagli alberi

E volano attorno a noi,

scendono su di noi

come i sogni scivolano sulle ali del vento.

poi si posano sull’asfalto che culla il mondo,

i nostri piedi le calpestano,

come il male calpesta noi.

Ma siamo più forti di lui,

come il cielo non può battere il mare.

Così danziamo,

in mezzo a questo volteggiar di foglie.

Coi cuori gonfi, che battono all’unisono,

i rintocchi della vita non ci sfioreranno,

perché siamo eterni come il susseguirsi delle stagioni.


LODE ALL’AUTUNNO

Lode all’autunno,

che tanto silenzio fa,

che con le sue chiare foglie,

tace, giace nel vento

come il tempo.

Poi muove gli anni,

come il sole fa con la Terra,

e lascia brividi

e pioggia tenue

negli animi sconfitti.

Cresce come crescono i sogni,

ad una ad una le foglie cadono,

al vento ritornano,

i ricordi dello scorso autunno,

che tanto ho amato.

Lode alla stagione,

delle foglie morte,

perché son rosse

e belle,

come stelle che piovono dagli alberi.


Ti ringrazio per aver letto queste poesie. Se ti sono piaciute o hai qualche critica costruttiva, lascia pure un commento!

© Irene Sartori


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...